Eventi matrimonio

The love affair

mercoledì, ottobre 26, 2016Vale



Ha promesso di non essere la classica fiera degli sposi e The love affair ci è riuscita. Un progetto nato da due professioniste del settore che si è evoluto in un vero angolo d'ispirazione per chi è alle prese con i preparativi del grande giorno.
Nell'incantevole cornice delle Officine del volo di Milano, il 22 e il 23 ottobre futuri spose e addetti al mondo del matrimonio hanno potuto scoprire i trend della futura stagione lanciati da grandi nomi del wedding come Le jour Du ohi, il profumo dei fiori e Sara D'Ambra.

La sorpresa è che girando per gli stand finemente decorati si scoprono piccole eccellenze da tutta Italia. Si va dalla cordialità delle bolognesi Oui fleurs alla raffinatezza degli orafi genovesi My Golden age passando per la creatività romana di reservoir. Non mancano anche le stilista di Treviso che al primo abito da sposa fanno esclamare Oui cheri come il nome del loro Brand.

Sullo sfondo anche tante fotografe e due operatori del mondo viaggi per consigliare esperienze di viaggio vissute personalmente.
Nell'ambito food quest'anno erano presenti il Catering Maggioni e l'apetta di Street food Lu Bar.


Il filo conduttore dell'evento quest'anno era la contaminazione ma di sicuro si vedono alcuni sotto trend che resisteranno per il 2017. Si va dal classico vintage di pizzi, merletti e letter press (in cui i maestri sono di sicuro Letterink) al richiamo tropicale con ananas e grandi foglie che sfocia nel verde più intenso del tema botanico dei giardini segreti. A tratti si incontra il tema industrial che si esprime attraverso stupende lucine in grado di dare quel tocco di magia che solo i grandi giorni hanno.


Insomma se siete alla ricerca di idee innovative, operatori del settore poco comuni e una fiera che alimenti nel modo giusto il vostro progetto di matrimonio, The love affair è decisamente una tappa da includere.





You Might Also Like

0 commenti

Google Plus

Leggi La casa dello stile su Flipboard

Modulo di contatto