adesivi murali arredamento

Adesivi e foto murali: la nuova frontiera home decor

domenica, gennaio 22, 2017Vale



Spesso i dettagli si nascondono dove tutti possono ben vederli. Nell'arredamento questo accade con le pareti. Imponenti, portanti e pronte per essere arricchite, le pareti nell'arredamento sono un elemento da decorare con cura. Ma quanti di noi si sono trovati davanti ad una parete spoglia senza nessuna o troppe idee per renderla briosa?
Grazie al cielo negli ultimi anni sono sorti trend interessanti che hanno reso questa operazione decisamente più semplice e piacevole. Eccone alcuni che La casa dello stile ha analizzato per voi.

Carta da parati o foto murali

Se per "carta da parati" associate un mondo anni'70 dove il fiorellino da nonna regnava e tremate solo al pensiero... Buona notizia: il settore si è ampiamente evoluto. 
Oggi la carta da parati è un gioco tra reale e irreale nonché un vero elemento di stile. Si trovano finte pareti di bambù che ricordano la savana, incantevoli finestre su paesaggi unici ma anche sagome stilizzate che arricchiscono non solo la parte ma l'intera stanza. Girovagando su siti come pixers.it si trovano tanti modelli in diverse misure per rivestire ogni tipo di parete. Dalle più stilizzate a quelle più strane che arrivano ad essere vere e proprie foto murali da stendere su tutta la superficie per trasportarvi in un altro mondo. Esattamente come la Alley rappresentata in foto. 
Belle per arricchire corridoi, interessanti nelle aree di passaggio come gli ingressi e rilassanti nelle zone anti bagno, queste foto murali (http://pixers.it/fotomuralidanno un tocco decisamente irriverente, originale ed estremamente glam cancellando definitivamente il ricordo della vecchia parete della nonna.

Sticker

Certo che non tutti sono pronti a decorare con ampie fotografie e trasformare con immagini intense e piene di colore i propri ambienti. Anzi spesso si cerca un po' più di volatilità o un simbolo che possa ispirarci grandi imprese. In quest'ottica si muove il mood del lettering e delle scritte sticker che negli ultimi anni ha conquistato in molti. Romantiche o motivazionali, le scritte sotto forma di adesivi murali appaiono nei font più belli sopra le testate del letto, negli ingressi e in salotto accogliendo il lettore e svelandogli il piccolo grande segreto dell'oste di casa. Al contrario in luoghi più giocosi come la cucina, il bagno o la camera dei ragazzi gli sticker diventano più irriverenti e prendono le forme di animali, accessori, note e simboli che rendono l'intera stanza un grazioso universo parallelo in cui vivere. 
Anche gli sticker si sono evoluti scegliendo una base in grado di non rovinare il muro ma permettere un'aderenza perfetta per ottenere un effetto come le foto dei giornali di home decor che tanto ci fanno sognare.  

La cosa interessante di questi trend per pareti è che entrambi aprono le porte alla creatività di chi li acquista. Non a caso il sopra citato Pixers consente di personalizzare le proprie pareti caricando foto, proprie scritte e grafiche rendendo il prodotto finale un vero dettaglio in grado non solo di arredare ma raccontare una storia. 
D'altra parte se i muri potessero realmente parlare sarebbero i narratori più sinceri... Perché non lasciargli l'opportunità di farlo?


Fonte foto: 
immagine di testa: foto pixers.it rivista con Canva.com
Immagini di testo: foto pixers.it 

You Might Also Like

0 commenti

Google Plus

Leggi La casa dello stile su Flipboard

Modulo di contatto