Casa DIY

Segnaposto Primavera

martedì, marzo 28, 2017Vale


Non sempre si possono creare segnaposto elaborati per le proprie tavole. A maggior ragione quando arrivano le prime giornate soleggiate e il richiamo dei giri in bici è più forte. Per fortuna i trend della tavola suggeriscono un ritorno al semplice dando spazio a tante idee DIY per creare interessanti composizioni in tempi zero a partite semplicemente da un tovagliolo piegato. La casa dello stile vi propone 3 soluzioni velocissime e adattabili a tavole primaverili semplici come le più elaborate come quella di Pasqua. 

Patch e segnaposto
Se la vostra manualità è pari a zero e il vostro impegno altrettanto; una delle opzioni più semplici è assemblare belle decorazioni già fatte. In questo caso oltre al nastrino per raccogliere il vostro tovagliolo potete affidarvi al mondo delle toppe o come le chiamano gli inglesi patch. Girovagando tra le merceria potrete trovare quelle finemente decorate di Marbet due. Dai coniglietti con uova ai cestini tipici della primavera potete scegliere tanti soggetti interessati e trovare spunto per creare il vostro segnaposto a tema
Oltre al primo difficile step di scegliere solo le toppe che vi piacciono e non comprarle tutte, questo tipo di segnaposto sarà un vero regalo ai vostri ospiti. Appoggiando solamente la toppa e non utilizzandola, potrete lasciare ai vostri ospiti il divertimento di portarla a casa per utilizzarla. Per i più creativi invece si può anche pensare ad inventare una sessione post pranzo per creare stoffe uniche o rinnovare vecchi capi. Insomma il segnaposto con le toppe può diventare da un semplice decoro ad un vero invito alla creatività.

Segnaposto aromatici

Se siete amanti delle erbe aromatiche e avete un discreto pollice verde potete optare per i segnaposto aromatici. Vi basterà trovare un bel nastrino e scegliere un rametto della vostra pianta aromatica preferita per creare l'effetto di classe sul vostro tovagliolo. Tra le erbe più indicate senza dubbio il rosmarino, la salvia e il timo ma potrete estendere la vostra creatività anche a maggiorana, erba cipollina e al più classico ulivo di Pasqua. L'effetto riempirà di profumo il tovagliolo del vostro ospite dandogli un piacevole benvenuto a tavola. 
Questi segnaposto possono anche essere abbinati a centrotavola shabby chic creati un vaso in legno e piantine aromatiche a tema. Un ottimo modo per portare la primavera in casa, insomma. 

Coniglietti a tavola

Diciamolo: la primavera porta con sé anche la leggerezza si giocare con forme naif e creare lavoretti con i più piccoli. Ecco perché tra i vari segnaposti per la primavera e la tavola di Pasqua si può scegliere di trasformare il proprio tovagliolo in un candido coniglietto o in un gioioso pulcino. Per farlo vi basterà cercare sul web qualche modello da ritagliare o da seguire per attivare la vostra creatività. La casa dello stile ha provato il coniglietto chiudipacco di minted.com che richiama la dolcezza di questa stagione e la unisce al bianco dell'apparecchiatura più semplice. Piccolo vezzo l'aggiunta del nastrino in organza che arricchisce il decoro in carta dandogli un po' di stile e completando idealmente il collo dell'animaletto.


Insomma in 5 minuti potrete trovare una soluzione decisamente ottima dare quel tocco in più alla vostra tavola rendendo l'atmosfera e la giornata decisamente indimenticabile per i vostri ospiti. 


Fonte immagini: 
- Tutte le foto e styling de La casa dello stile
- Patch a forma di cestino di Marbet due

You Might Also Like

0 commenti

Google Plus

Leggi La casa dello stile su Flipboard

Modulo di contatto