allestimenti biancaneve

Party a tema Biancaneve

mercoledì, dicembre 06, 2017Vale





Biancaneve. La signora della Disney in grado di trasformare uno chalet in un castello e la protagonista del vostro prossimo party. Poco convinti? Eppure una festa a tema Biancaneve ha una versatilità incredibile. Riesce a coniugare gli elementi più semplici di tutte le stagioni e adattarsi sia a feste per bambini che per adulti e addirittura, in qualche caso, ai matrimoni. Ancora increduli? La casa dello stile vi dimostra come. 

Mood 
Quando si parla di festa a tema Biancaneve si devono innanzitutto ricordare i simboli più importanti della storia. Simboli che in qualche modo diventeranno il vostro spunto e le vostre decorazioni. Parliamo di mele, tronchi e foglie della foresta incantata, specchi del castello, scrigni, cuori, funghetti, animaletti e soprattutto colori. Palette colori che dai toni scuri del marrone e del verde bosco vira drasticamente su:
- il rosso del cerchietto, delle gote di Biancaneve e dei rubini che cercano i sette nani nelle miniere.
-il giallo del suo abito e del sole delle favole
-il blu dell'eleganza e della sua discendenza regale
-il bianco che li unisce e li coordina con grazia
Colori che si mescolano ma mantengono la loro identità chiedendo di essere alleggerito o resi ancora più vivaci. Tenendo in mente questo mood potrete partire ad allestire il vostro party.

Tavole e buffet
Il primo punto da considerare sono ovviamente i tavoli del buffet e di appoggio che sosterranno il vostro party.
Qui il tovagliato può virare sui colori più chiari e mixare il luminoso bianco con il giallo e i dettagli in rosso. Il consiglio è mantenere l'accostamento dei colori vivaci per le feste dei bambini, smorzarli per quelle degli adulti. In questo secondo caso per smorzare vi basterà giocare con i tessuti:cotone per il bianco e leggera organza o tulle per il giallo. I dettagli in blu e rosso possono essere accentuati dal raso o dalla seta rendendoli più pregiati e impattanti.  
Sul tavolo da buffet è fondamentale riproporre il simbolo chiave della storia: la mela
Potrà essere inserita in magnifici centrotavola o essere un decoro silhouette che si ripete sulle ricette per spiegarle o sui tovaglioli e piatti. La mela deve essere protagonista e sarebbe carino, nel caso delle feste per adulti, prevedere anche delle ricette dolci e salate che la contengano. Non fate quella faccia e pensate a quanto possa essere buono un risotto mela e asiago servito in monoporzione rigorosamente rosse... I complimenti sono praticamente dietro l'angolo. 
Per i bambini in realtà si potrebbe giocare con le idee più dolci dell'utilizzo della mela come mele caramellate, secchi dove pescare la mela o addirittura servire classiche Apple pie in piattini rossi, succhi di mela in giare old style consigliate dai sette nani. Di sicuro le ma.me vi ringrazietanno per aver trovato un modo per far mangiare qualcosa di salutare ai piccoli.

Animali, gemme e legno
Una volta creati i tavoli parte il divertimento nel trovare i giusti decori da disporre qua e là aiutando il giusto colpo d'occhio. Il primo elemento di decorazione da considerare è il legno. Presente nella sua forma più scura e grezza il legno può essere inserito nei centri tavola, essere parte dei vostri tavoli d'appoggio, essere proposto come segnaposto e, perché no, usato per creare o indicare gli spazi chiave: angolo photobooth, angolo bevande, angolo buffet, angolo giochi e così via. Addirittura potrebbe essere usato per le stoviglie finendo il tocco da chalet chic
Allo stesso modo possono essere utilizzati piccoli animaletti come coniglietti, leprotti, uccellini che potranno apparire anche come segni di riconoscimento per bicchieri o come cavalieri per i tavoli. Sceglieteli sempre con una proporzione: più sono grandi e solidi meno dovranno essere. Se ne volete in quantità puntate su sagome o disegnateli su i vari cartoncini per cibo. 
Ultimo punto non meno importante è valutare le gemme. Nella famosa storia i nani si occupavano di raccogliere gemme in miniera. Quale migliore occasione per farle diventare parte del vostro party a tema Biancaneve? Anche qui il dosaggio deve essere ben pensato. Se la festa è per bambini le gemme potranno essere messe in un secchiello e usate come oggetto da Photobooth fornendo i relativi cappellini da nani. Se invece stiamo parlando si una festa per adulti le gemme potrebbero sostituire gli animaletti. Creando un modo più raffinato e prezioso. Anche con le gemme fate ben attenzione a creare una proporzione d'esposizione: se sono grandi mettetele poche, se piccole valutatene di più in uno schema molto leggero ma definito. Per cui se hanno la dimensione di una moneta magari utilizzate le singolarmente come segna posto. Se sono piccoli cristalli valutate un disegno attorno a centrotavola o ai piatti di portata. 


Specchi e silhouette
Un altro punto importante della favola è sicuramente lo specchio. Lo specchio in Biancaneve è magico, parla e da un sacco di idee per il vostro party. Lo specchio può diventare un decoro su cui scrivere quote dedicate al party o può trasformarsi in un elegante sottopiatto. Talvolta, con la sua forma roccoco, può trasformarsi in una stupenda cornice per photobooth. D'altra parte le foto più belle vanno fatte dopo una controllatina allo specchio no? 
Se invece non avete tempo di trovare mille decori ma volete dare al vostro party un tocco irriverente e lasciare che i vostri ospiti ipotizzino cosa succede..  allora optare per l'uso delle silhouette. Potete scegliere la classica di Biancaneve ma anche il profilo dei nani o dei loro cappelli. Oppure potete riproporre le sagome degli albero creando davvero una foresta. In più con i loro colori scuri saranno perfetti per raccontare la favola contrapponendosi alla brillante palette del tema Biancaneve. 


Allora? Vi abbiamo fatto ricredere su questo tema per party? State già scegliendo la migliore occasione in cui proporlo? Fateci sapere nei commenti o sui nostri social!

Fonte foto: 
foto di copertina by Lacasadellostile
Altre foto reperite su pinterest.com e fonte indicata su ognuna. 

You Might Also Like

0 commenti

Google Plus

Leggi La casa dello stile su Flipboard

Modulo di contatto