candele Casa

Decorare con le candele

lunedì, novembre 02, 2015Vale



Esiste un solo dettaglio in grado di cambiare l'atmosfera di una stanza e regalarle una bellezza unica, romantica  e raffinata: le candele. Piccole in bicchiere o lunghe in un candelabro, le candele sono dettagli da non sottovalutare e da inserire nel contesto con sapiente abilità per poter rendere magico e indimenticabile un ambiente.

Dove però sfruttarle al meglio e come inserirle in modo funzionale all'interno dello spazio? La casa dello stile ha analizzato tre ambienti classici come il bagno, la camera da letto e la tavola da cena per regalarvi una mini guida d'ispirazione per decorare con le candele la vostra casa.

Candele per il bagno

Uno dei posti in cui le candele aggiungono quel tocco di relax unico è  il bagno. Da tenere in un angolo o vicino alla propria vasca da bagno, qui le candele riescono ad agire sul nostro animo sia attraverso la luce che attraverso l'aroma. 
Spesso infatti il loro profumo fresco associato ad un colore tenue o energico possono aiutare nel rilassare appieno, intensificare il profumo del bagnoschiuma e sopratutto a rendere il vostro bagno una piccola Spa in casa
Il consiglio in questo caso è puntare su candele in bicchiere che possano essere posizionate in alto sui mobili lontano dai pericoli o sul bordo della vasca e non lasciare tracce di cera in nessun modo. 
La scelta migliore tra tutti i tipi è quella di avvalersi di candele in vasetti trasparenti che poi, a candela finita, potranno tornare utili per riporre accessori di bellezza come le forcine.



Candele per la camera


Altro luogo in cui le candele trionfano è decisamente la camera da letto. Qui possono creare un'atmosfera molto sensuale come allo stesso empi essere un aiuto per la concentrazione di chi usa la propria camera anche come luogo di studio. 
Anche un questo caso, come quello del bagno, bisogna pensare prima all'arma, alla praticità e poi alla forma della candela. La scelta quindi varia da gradevoli profumi di vaniglia, muschio bianco fino a fragranze più intense come la lavanda per aiutare la concentrazione. In questo caso la praticità vuole che ogni candela sia posizionata nei luoghi più sicuri possibile e sia abbastanza grande per durare il tempo della veglia di chi abita la camera per poi essere spenta quando si dorme. 
In camera spesso sono interessanti anche le composizioni con piatti e candele di diverse altezze per poter aumentare la luce soffusa e rendere l'atmosfera davvero magica. È anche vero che spesso in camera vengono scelte le candele come elementi di arredo per aggiungere un tocco di eleganza in sostituzione delle piante che risultano essere dannose negli ambienti notte.

Candele per la tavola

Il posto più raffinato dove decorare con le candele è sicuramente la tavola. Colorate o bianche, le candele sulla tavola sono il sinonimo di dichiarare la cena come esclusiva, intima e votata al renderla davvero speciale oltre ogni idea. Esistono tante opzioni per aggiungere le candele ad una tavola ma sicuramente la più adatta è quella di utilizzare un candelabro come base per innalzarle quel tanto che basta per illuminare le portate e le stoviglie.  
I candelabri possono essere quelli più classici con quel fare a metà tra l'aristocratico e il gotico come soluzioni più semplici totalmente in cristallo o in legno. 
Ammesse anche le versioni che ospitano il "moccolo" più spesso e tondo e non solo la classica candela magra che si allunga verso l'altro.
L'importante qui è scegliere candele che non emanino profumi floreali per non confondere l'aroma e il profumo delle pietanze durante la cena.



Tre ispirazioni classiche per arredare con le candele. Invece voi quali ispirazioni originali ci regalerete?



Fonte immagini:
- copertina Kaboompictures
- set by lacasadellostile.polyvore.com

You Might Also Like

1 commenti

  1. A me pace molto l'idea delle candele in bagno, vorrei comprarne una (o più) della Dyptique, peccato che il prezzo sia un pò troppo altino...
    Un abbraccio
    LuluCuomo

    RispondiElimina

Google Plus

Leggi La casa dello stile su Flipboard

Modulo di contatto