balcone Casa

Casa in fiore: consigli per arredare con piante e fiori

lunedì, marzo 20, 2017Vale



Primavera: nuova aria, voglia di novità e nuova luce che invade la vostra casa. Mai come in questa stagione arriva la voglia di introdurre nel proprio spazio qualche elemento fresco e naturale come piante e fiori. 
Con i loro colori e forme delicate, fiori e piante portano in casa la delicata bellezza della primavera dando alle vostre stanze un tocco più frivolo e unico. 
Come introdurli senza ottenere un effetto troppo stancante? 
La casa dello stile vi suggerisce qualche idea per far fiorire la vostra casa.

Fiori recisi e sala

L'ambiente dove di solito i cambiamenti arrivano più spesso è senza dubbio la sala o living room che dir si voglia. Qui la soluzione più bella per far entrare la primavera e i suoi colori è affidarsi ai fiori recisi. Posti in stupendi vasi trasparenti per i minimal o in latta per i più shabby, i fiori recisi della primavera arredano tavoli, madie, scrittoi, librerie... con una grazia estrema. 
Eleganti in bianco, sfiziosi in rosa e pura energia in colorato, i fiori nel vostro living saranno un vero dettaglio di bon ton e accoglieranno voi e i vostri ospiti con allegria. 
Occhio però a curarli cambiando spesso acqua per poter aver sempre l'effetto di "appena colti" che piace molto. Attenti anche a non riempire tutti i vasi che avete a casa. Coordinatene massimo un paio poi tenete gli altri di scorta nel caso i vostri ospiti a cena ve ne regalino di altri che saranno da esporre immediatamente. 

Piante da balcone
Se non regna la primavera sul balcone non è una vera primavera! È proprio nel vostro dehors che piante e fiori devono trovare il loro angolo per crescere al meglio e lasciare a voi un angolo dive rilassarvi e festeggiare i momenti migliori della giornata. Abbiamo già visto che ogni segno zodiacale ha un suo modo di arredare lo spazio esterno di sicuro però non possono mancare accenti verdi e fiori. 
Si quindi ai giardini verticali con erbe aromatiche o piante grasse per chi ha meno voglia. Si a cespugli di gypsophila (comune velo da sposa) e fiori di stagione come primule, violette e rose. Si anche a piante verdi sempre eterne che vi aiuteranno a dare un tocco di pace al vostro angolo. 
Se proprio non avete il pollice verde potete sempre ripiegare sull'aggiunta di nuovi arredi outdoor nei caldi toni del legno o verdi o addirittura con stampe a fiori. Per i più coraggiosi e stilisti addirittura si può optare per delle stampe da muro con fiori integrati o la realizzazione di teche diy. 


Orticello in cucina

Se per anni le piante sono state rilegate nel dehors o nella sola zona living, ora sconfinato addirittura in cucina. Proprio qui di tende a creare angolini con erbe aromatiche da utilizzare mentre si cucina. Dalla mini piantina di basilico alla più ricercata maggiorana. Dalla lemon grass al timo e così via creando un piccolo angolino profumato facile da sfruttare e da bagnare ogni quanto serve vista la vicinanza con il lavandino
Proprio sul lavandino o sul piano di lavoro attiguo è nata l'idea di introdurre barre a cui appendere pratici vasetti per conservare le piante. Altra soluzione interessante è adorare la fase finale di eventuali banconi penisola dandogli una funzione anche estetica. 
L'ultima grande idea è quella di creare un centro tavola abbastanza agevole da spostare per dare spazio sia al tavolo non apparecchiato che a quello di tutti i giorni. 

Che sia un piccolo cambiamento interno o una rivoluzione esterna, con la primavera i fiori possono entrare nella vostra casa portando allegria, nuovi aromi nell'aria e soluzioni di home decorazioni interessanti. 
Lasciate quindi esprimere il vostro pollice verde e date una nuova svolta al vostro nido. 


Fonte immagini:
Foto di testa by Kaboompics.com adattata con Canva.com

You Might Also Like

0 commenti

Google Plus

Leggi La casa dello stile su Flipboard

Modulo di contatto