arredamento Casa

Decorare con i cactus

giovedì, settembre 22, 2016Vale



Un dettaglio dell'home decor deve avere personalità e quando si parla di carattere i cactus ne hanno da vendere. Con il loro look wild, piante grasse e cactus possono essere veri e propri dettagli in grado di rivoluzionare una zona giorno adattandosi ad ogni stile. 
Siete poco convinti? La casa dello stile ha provato ad immaginare tre diversi tipi di living room totalmente diversi tra loro in cui le piante grasse riescono a decorare aggiungendo un tocco di freschezza. Partiamo subito a vedere il primo. 

Living minimal

Se c'è una tendenza che nell'home decor non muore mai è sicuramente il minimal. L'essenza del bianco e nero, dell'arredamento dalle linee pulite e nette dove lo spazio abbonda per far perdere i pensieri e la creatività...non riusciranno mai a perdere il loro fascino. In questo contesto spesso sembra impossibile inserire altri elementi decorativi. In realtà i cactus con il loro mood selvaggio e le forme arrotondate riescono ad inserirsi nei contesti minimal con grande impatto. Grazie al loro colore pieno e scuro, le piante grasse (all'inglese succulents) diventano una macchia pacata e netta regalando quella sensazione di piccola libertà dal rigore dello stile minimal. 
In qualche modo accendono lo stile e lo rendono più dolce, vivibile e finanche estroso. 
Se non siete proprio pollici verdi e non vi annoiate presto delle mode, potete sempre provare ad aggiungere qualche stampa alle pareti o delicati cuscini stampati. In un attimo l'atmosfera sarà più simpatica. 
La furbizia in questo caso è scegliere dei vasi in materiale che ricordi la pietra o il cemento per un effetto davvero chic. 

Living country

Se il vostro salotto è tendenzialmente più country con il legno a vista e con richiami alle sfumature della terra, bhè, i cactus non possono mancare. Anzi se ben dosati possono essere la ciliegina sulla torta di un look perfetto. 
In questo contesto le piante grasse possono aggiungere quel giusto tono per poter rendere il resto dell'arredamento luminoso, brillante e in qualche modo completo. 
Il contrasto netto tra il verde e le forme appuntite ben si sposano con le venature del legno e le rotondità dei complementi d'arredo. Le piante grasse risultano ottime anche accostate al metallo ravvivandolo come non mai. 
In questo caso la furbizia è di saper giocare brillantemente con tipi di vasi dai richiami diversi e con colori che passano dai colori più naturali della pietra e della terra cotta fino al niente più totale. 
Se volete proprio strafare è concesso un piccolo oggettino kitch a forma di cactus da posizionare dove meno ce lo si aspetta



Living pop

Se è vero che le piante grasse nei colori neutri del minimal o caldi come quelli del country riescono a tirare fuori il meglio di questi ambienti, nel mondo pop riescono davvero nell'effetto stupore. 
In mezzo ad una vibrazione di toni pastello, fluo e tinte brillanti, i cactus riescono a mescolarsi bene con lo spazio. Il verde profondo fa da punto di contrasto per poter sottolineare lo stile pop. La forma e la simpatica vena wild dei cactus si amalgamano ben ben con l'effervescenza dello stile pop regalando un effetto decisamente unico. In questo contesto, per chi ama  davvero osare, è interessante introdurre più che il vegetale in sé la sua forma. Disegnato su stampe, come piccoli complementi sotto teche di vetro, con foglie ricolorare o sotto forma di veri e propri oggetti d'arredamento.
In questo caso il kitch viene ammesso e diventa un punto focale dello stile che riesce a far sorridere anche il più perfido critico.
In questo caso la furbizia è cercare il giusto complemento che possa in qualche modo svoltare l'intera atmosfera. Che sia un cuscino, un quadro o un appendiabiti poco cambia. Nella giugla dei colori, il cactus rimarrà il dettaglio cool del vostro living. 

Fonte immagini: 
immagine di testa di Alvin Engler e rintracciabile su unsplash.com 
Set disponibili su polyvore

You Might Also Like

0 commenti

Google Plus

Leggi La casa dello stile su Flipboard

Modulo di contatto