allestimenti carnevale

Tavola di Carnevale: fantasie, colori e maschere i migliori alleati!

domenica, marzo 02, 2014Vale



Decisamente uno dei party più belli in cui sbizzarrirsi con colori, fantasie e decori è quello di Carnevale. In particolare se si organizza una merenda per i bambini mascherati o per gli adulti ancora un po' bambini la tavola di Carnevale diventa il fulcro su cui basare le decorazioni. Spesso, però, accade che sia complesso scegliere un tema unico su cui dirigere tutti gli addobbi e i costumi degli ospiti (specie se si invitano bambini che hanno le loro preferenze per determinati personaggi piuttosto che altri). Allora che fare? Meglio puntare sul classico e scegliere dei colori e delle fantasie tipiche del Carnevale.


Potere alle fantasie



Che siano le righe stile circo, pois di tutti i colori o losanghe poco importa: a Carnevale sono concesse. L'ideale, però, è scegliere un solo tipo di fantasia e sbizzarrirsi in tutti i decori su quel tema. Per esempio se scegliamo le righe bianche e rosse può essere interessante creare dei coni per pop corn nella stessa fantasia così come si possono ritrovare le righe nei vari cartelli per indicare gli alimenti. 
Si può azzardare un accostamento di diverse fantasie che abbiano gli stessi colori per poter dare un po' di movimento all'allestimento e poter star tranquilli che se i piatti sono a pois e la tovaglia a righe nessuno li additerà.
Decisamente difficile l'accostamento di più fantasie in colori e toni diversi...forse meglio interromperle con delle tinte unite per dare più armonia.

Maschere, cappellini e stelle filanti

D'obbligo l'utilizzare come decori della tavola gli addobbi più classici: le maschere, i cappellini conici, le stelle filanti, i coriandoli e qualsiasi cosa vi ricordi il carnevale. 
Se non volete spendere molto o siete arrivati all'ultimo e vi siete dimenticati di comprarne per la tavola non disperate: potete sempre crearli voi con cartone colorato e qualche graffettata. 
Molto belle e decisamente stilose le maschere in cartone colorato fissate con un po' di colla a caldo sui bastoncini in legno per gli spiedini. 
I cappellini a cono sono ancora più semplici da realizzare e possono diventare l'occasione per far sbizzarrire i piccoli invitati con pennarelli e stickers per decorarli ulteriormente. 

Se invece è una festa per soli grandi...beh sia maschere che cappellini saranno perfetti per i photobooth o per coloro che si sono dimenticati il costume di carnevale a casa.

Se siete ancora più pazienti potete cimentarvi nella creazione di baffi o bocche da applicare a cannucce o legnetti per poter aggiungere un pizzico di ironia anche ai vostri cocktails!

Fuori i colori!

Qualsiasi sia la vostra opzione di tavola non abbiate paura a usare i colori forti. Si ai verdi brillanti, ai viola pennarello, ai fuxia caciaroni e agli azzurro che spiccano. Abbinateli tra di loro e talvolta spezzettateli con il bianco e nero basici, l'oro opulento o le fantasie in tinta. Lasciate, però, che il colore sia sempre il vero protagonista sia sulla tavola che nei dolci impreziositi con pasta di zucchero o caramelle coloratissime. 
D'altra parte se a Carnevale non ci concediamo una botta di colore quando possiamo concedercela durante l'anno? E poi mica vorrete conservarvi i piatti rossi solo per Natale e San Valentino dell'anno prossimo no?

Fonti delle immagini su Pinterest nella board: #lacasadellostile 

You Might Also Like

0 commenti

Google Plus

Leggi La casa dello stile su Flipboard

Modulo di contatto