abbigliamento donna accessori

A ognuna la sua borsa!

giovedì, maggio 05, 2016Vale



Quando si pensa alla mamma inevitabilmente si pensa anche al suo stile. Moderno o antico, romantico o formale, lo stile di una mamma è inconfondibile per i suoi figli. Vero anche che tra tutti gli elementi che compongono il look di una mamma quello che ricordano di più i piccoli è sicuramente la borsa. Magico contenitore di tutto ciò che serve al momento giusto, la borsa della mamma è un vero dettaglio che la contraddistingue. 
La cosa ancora più sorprendente è notare come l'intera borsa della mamma si evolve con gli anni diventando quella di una mamma di adulti e in alcuni casi di una nonna.
Lo stesso accade nella borsa della zia che, come mamma in seconda, ispira i piccoli nella ricerca del proprio stile.
In occasione della festa della mamma, La casa dello stile propone un viaggio semiserio alla scoperta di come cambiano le borse tra mamma, nonna e zia, i veri pilastri della gioia dei più piccoli.
Saremo stati bravi? Iniziate a leggere il primo set per scoprirlo!

Borsa della mamma


Impossibile che una mamma abbia una borsa piccola. Potrà essere media o grande ma piccola come una clutch mai...forse solo quando i piccoli sono a casa con i nonni ma è molto difficile. La borsa della mamma per sua natura deve essere abbastanza capiente per contenere: giochi per calmare i più piccoli e pupazzetti per intrattenere i più grandi; un taccuino per i momenti creativi dei figli e un'agenda per segnarsi saggi, appuntamenti dal dentista come le libere uscite con gli amici. Occorre anche avere sempre con sé una sciarpa perché metti il vento all'improvviso...e se poi devo allattare e il piccolo mi spoglia tutta? Tra gli immancabili anche un power bank per il telefono perché al solito i figli avranno giocato con lo smartphone lasciandolo senza batteria proprio quando devi chiamare in ufficio. Mai scordare poi un paio di mollette per sistemare le ciocche della piccola ribelle di famiglia e/o una merenda per sedare l'appetito dei lupacchiotti post scuola. Ah non dimenticate poi i fazzoletti e le chiavi. Magari anche il portafoglio!
Un vero e proprio mondo che per sua natura non può accontentarsi di una dimensione piccola. Anzi a dir la verità il tipo di modello più consigliato sarebbe una tote bag con manici abbastanza lunghi da scaricare il peso lontano dalle spalle e poterla attaccare al passeggino in modo semplice. Come altrettanto semplice deve essere l'afferrarla in qualsiasi posizione ci si trovi e trovare il contenuto in poco tempo. Fortuna vuole che per quanto la borsa sia semplice nella forma e nei manici possa avere un po' di carattere nel colore dando quel tocco di unicità che solo una mamma moderna riesce ad abbinare alla praticità.


La borsa della zia 
Care mamme c'è una piccola grande verità da svelarvi: per quanto voi siate l'ancora di salvezza in ogni occasione e la vostra borsa faccia concorrenza con. Mary Poppins...non sarà mai come quella di zia. Stilosa, eccentrica, fuori dal comune è assolutamente da imitare, la borsa della zia è un insieme di tanti accessori unici tutti da ammirare. Dall'impeccabile agenda dove difficilmente i vostri figli arriveranno allo smalto che da mesi vorreste sulle unghie, questa borsa sembra uscita da una rivista di moda. La zia non ha merende appiccicose, ma macaron appena acquistati; non ha una biro scalcagnata ma stupendi pennarelli i che hanno imbrattato la vostra agenda. La zia ha anche un rossetto integro che vi passa sotto banco quando vi trova giù di morale e rifila ai vostri figli un paio di cuffie tote per evitare di sentire la voce di Peppa Pig da YouTube. E solo per questi ultimi due gesti salva mamma, la zia si merita le menzioni di più stilosa e migliore del mondo!


La borsa della nonna

Se le mamme sono ancore di salvezza e le zie di stile, c'è una categoria che si pone a metà spostando il baricentro sul gioco: le nonne. Visto il ruolo più tenero e un'esperienza diversa nell'affrontare le situazioni, le nonne si rispecchiano in borse dall'esterno ricercato e serio che contengono un mondo di trucchetti vecchia maniera per sorprendere i nipoti. La borsa della nonna contiene buone caramelle per premiare ma anche un mini album di foto per ricordare i momenti più belli. Hanno uno smartphone ma di sicuro preferiscono la carta dell'agenda e usare la loro penna con brillantini che le nipoti invidiano. Non impazziscono con tanti giochi ma hanno un borsellino segreto dove un euro per le figurine o le macchinette c'è sempre. Non hanno il foulard per motivi particolari ma perché una sciarpetta è di buon gusto e all'occasione può diventare una tenda per indiani, un velo da sposa o una gonna elegante. Hanno anche dei fazzoletti in tessuto  o in carta con particolarmente resistente perfetti per i raffreddori e con quel profumo unico della nonna. Nelle borse delle nonne non manca mai un paio di occhiali e qualche elemento per loro stesse come un libro o e-reader (quest'ultimo più carico del cellulare) per i momenti morti in cui si aspettano i nipoti fuori dalle varie palestre o sale prove. Qualche nonna vanitosa porta con sé lo smalto preferito da consegnare all'estetista quando vanno da lei e tutte hanno un portachiavi che ricorda loro di tornare a casa e radunare la famiglia per la magia del pranzo della domenica.


Cari stilosi, qual è la vostra borsa in questo momento della vostra vita? 


Foto di copertina: La casa dellostile 
Set creati su Polyvore e visibili nella collezione: http://www.polyvore.com/momtotebags/collection?id=5360731

You Might Also Like

0 commenti

Google Plus

Leggi La casa dello stile su Flipboard

Modulo di contatto