Matrimonio country chic

by - sabato, settembre 15, 2018



Una delle tante componenti che possono aiutarvi nel decidere il tema del vostro matrimonio è la location. Quando trovate quella giusta istintivamente vi rilassate e le decisioni di menù e quant'altro passano in secondo piano se è la location giusta. Spesso capita che le location possano essere bellissimi maneggi convertiti nell'uso oppure case di campagna e cascine che raccontano storie di straordinaria bellezza. In questi contesti dove la natura si mescola alla storia di anni prima è bello ricreare un tema country. In un matrimonio country si hanno quindi rimandi alle storie dei nonni, all'eleganza dei fiori, delle mille luci di una candela o di tanti oggetti shabby che ai uniscono a tinte pastello e ai toni del legno. Ma da dove partire per organizzare il vostro matrimonio country? Ecco i consigli de La casa dello stile

Palette

Definita la location che vi avrà incantano, il passo successivo è trovarne quei riferimenti cromatici che ricordano la vostra storia. Molto spesso nelle cascine o nei maneggi si trovano i caldi colori del legno che vanno dalle sfumature più miele a quelle più intense come il ciliegio o il wengè. A queste di solito si abbina un bianco o un crema che ricorda i bei pizzi che le antenate attaccavano a tende, fazzoletti e abiti semplici ma di pregiata fattura. Accanto alle due nuanches contrapposte del bianco pizzo e del legno, le location suggeriscono verdi prati e foliage d'incanto quasi a propendere per un contesto botanico. Di solito a questo punto le coppie di sposi scelgono un colore che li rappresenti come coppia e li presenti al mondo. Si va dai toni pastello del verde, rosa antico, giallo fino a qualche deviazione più decisa come i blu zaffiro o i blu pavone con profonde sfumature di verde. Colori che verranno espressi in tutti gli elementi (dal centrotavola al bouquet della sposa) e mescolati in un mix che può raccontare la coppia. 

Materiali 

Legno, pizzo ma anche lino e stoffe un po' grezze che richiamano la manualità e la genuinità senza mai perdere di vista l'eleganza. Colori opachi che brilleranno con le luci della location creando un effetto pacato e molto soffuso. A questi materiali più classici si possono affiancare anche il sughero e la corda a simboleggiare i giochi che da bambini esprimevano creatività ma anche generosità. Chi non avrebbe donato un cuoricino di sughero ad una bimba bella? Chi non avrebbe creato un braccialetto di corda per il proprio amore? A questo si possono anche affiancare bellissimi vasi in vetro come bicchieri per aperitivi o piatti su cui imbandire stupendi manicaretti.






Partecipazioni

Si ma le partecipazioni di un matrimonio country? Ecco qui in realtà potete giocare molto. Avete il pizzo che può essere la vostra fonte creando intrecci e richiami accanto al messaggio più importante. Un effetto romantico e retrò allo stesso tempo. Alcuni propendono per una tecnica laser cut delle due ante principali. 
Se non siete amanti del genere potete semplificare il tutto virando su un mix tra lettering classici e sans serif con qualche richiamo a fiori o al legno. 
Alcuni addirittura preferiscono aggiungere un piccolo tocco in sughero o legno, altri un elemento in pizzo, altri ancora adottano l'idea di una busta con dei colori più tenui per interrompere la monotonia dei toni neutri. Un mix interessante da progettare ma che sicuramente stupirà i vostri ospiti.






Fiori 

Punto dolente della scelta degli allestimenti di ogni matrimonio: i fiori. In un matrimonio country i fiori sono lo scenario che riempie e da un tocco di eleganza alla location raccontando di romanticismo, amore e felicità. Vi abbiamo spaventato rendendovi la scelta ancora più difficile? In realtà per i fioristi non è così: se gli raccontate il mood, i colori della palette che vorreste e due parole sulla location di cui vi siete innamorati in realtà saranno molto facilitati. Potranno spaziare da fiorellini di campagna a foliage giocando con cassette di legno, scatole del cucito, vecchie lampade ad olio, barattoli Bormioli...e se non vi piaceranno subito aggiungeranno nastri, delicate rose e fiori di stagione fino a che la sposa avrà autenticamente gli occhi a cuore.
In questo tema anche un mazzolino di fiori che sembra improvvisato racconta una storia di unicità e semplice bellezza, proprio come il vostro amore. 
Allo stesso tempo tante volte i fioristi o i catering si occupano anche di creare degli allestimenti ad hoc e, soprattutto per l'aperitivo e il buffet di dolci, inventano deliziose sedute e tavoli con balle di fieno ricoperte da morbidi tessuti. Un modo decisamente originale e interessante per dare un guizzo in più al buffet. 

Tableau

Chi l'ha detto che il tema country non possa essere creativo nel tableau? Ovvio si può avere una versione molto basica con numeri di tavolo abbinati a foto degli sposi attaccati ad una cornice ma si può giocare con un'infinità di elementi. Si possono per esempio scegliere come simbolo i ferri di cavallo, oppure dei bellissimi ditali per il cucito (nel mondo inglese erano sinonimo di bacio e promessa...ricordate Peter Pan?). Si potrebbe anche pensare ad una base formata da un pallet che ospita tutti i bigliettini con immagini della natura che si ritroveranno al tavolo. Si possono aggiungere cornici di dimensioni e texture diverse. Qualche elemento in pizzo o in legno che richiama la partecipazione... Spazio c'è n'è e appena comincerete vi farete di sicuro prendere la mano.

Accessori sposi e paggetti

Ecco di solito sui matrimoni siamo intransigenti e votiamo sempre per il look più elegante possibile. Anche vero che tante volte chi sceglie il mondo country vuole qualche eccezione. Che va dagli stivaloni texani per gli sposi o i paggetti fino ai più semplici bottoni con cavalli. Altre volte possiamo vedere le flower girls con addosso stupende camicie di jeans che contrastano con il tulle delle gonne. Talvolta, senza strafare, si può semplicemente virare verso romantiche composizioni di pizzo e fiori per sposa e damigelle. Allo sposo semmai possiamo concedere una stravaganza nei gemelli (magari in legno) o nel tipo di cravatta che potrebbe scegliere un papillon in legno. Già il cappello texano ci sembra strano accanto ad una sposa eterea che probabilmente avrà uno stupendo abito in pizzo bianco contornato da un bouquet di fiori di campo. Oh si la sposa sarà uno splendore tra il retrò e lo chic...ma questa è un'altra storia. 
Se proprio volete essere "eccessivi" potete giocare con il vostro cuscinetto porta fedi trasformandolo in una vecchia scatola da cucito, una forma ricoperta da corda o chissà magari anche un cestinetto con spighe e pizzo. 


Non comune ma decisamente interessante da approfondire come tema. Il matrimonio country può diventare una soluzione per chi non ha temi personali (o non ama crearli) lasciandosi ispirare dai suoi richiami antichi e dalle sue location aggiungendo qualche cenno della propria storia senza strafare. Un tema che rilassa sia gli ospiti che gli sposi lasciando a quest'ultimi solo una cosa da fare: godersi la bellezza senza eguali della giornata.

You May Also Like

0 commenti

Labels