Riorganizzare gli spazi

by - lunedì, gennaio 20, 2020



Si cambia stagione, si cambia anno e la nostra casa non ci piace più. Spesso non occorre cambiare totalmente tutto basta cambiare dei dettagli, sistemare meglio quello che abbiamo e il nostro ambiente ritorna avere lo sprint di cui ci siamo innamorati la prima volta. Una delle esigenze più forti è creare nuovi spazi e soprattutto dare un nuovo ordine alle cose. Ma come creare nuovi spazi? Ecco come facciamo qui a La casa dello stile

Decluttering

per dare un'aria nuova alla propria casa la prima cosa da fare è eliminare tutto ciò che ci ha stancato.Ossia vecchi vestiti, soprammobili e cose che non utilizziamo più cose o non ci piacciono più ma teniamo per oscure ragioni. Senza troppe riflessioni filosofiche o rimpianti la cosa migliore è iniziare a capire se sono totalmente da buttare perché magari rotte oppure sono ancora in buono stato e possono piacere ad altri.in questo caso il senso di colpa può essere mitigato facendo le belle foto ricordo e ho vendendole sulle varie piattaforme che permettono come eBay, depop e subito oppure impacchettarli a dovere e regalarle a chi conosciamo. Un'attività che richiede totore di libertà convinzione e volontà ma una volta iniziato con un piccolo angolino della casa vi renderete conto che era proprio ciò che vi serviva e vi verrà voglia di prendere di Mira anche il resto della casa.

Cantina e box

Non tutto deve essere per forza buttato: tante cose semplicemente possono essere archiviate.  È una buona idea iniziare a pensare agli spazi d'archivio che tipicamente sono box e cantina. Bisogna però apprezzarli a dovere con mensole e scaffali dove poter riporre scatole e scatoloni catalogati come meglio si può. Fondamentale, infatti, è scrivere sulle scatole il contenuto così da essere sicuri di trovarlo quando serve. Soprattutto se come noi vi ritrovate ad aver comprato tantissimi addobbi natalizi, carte regalo a tema e volerle tirare fuori l'anno dopo danza correre all'ultimo a cercare la carta uguale ai ventordici rotoli che già avete. 

Nuove scatole e mobiletti

Per quanto uno butti e archivi è anche vero che in certi momenti della vita entrano nuove cose che devono rimanere a portata di mano e quindi bisogna riorganizzare il tutto. Tipicamente quando è entrata nella nostra vita Baby E ha preso possesso del bagno grande confinando trucchi e cose della mamma in un angolo. Dopo mesi passati nel disordine e dopo aver archiviato per un po' gli attrezzi alla Clio MakeUp, abbiamo trovato una soluzione di convivenza con un bellissimo contenitore multicassetti. Un qualcosa di veloce e poco costosi che i grandi riescono ad aprire bene e Baby E in fase di cambio non riesce ad affrerrare. Lo stesso vale con i ricostituenti che sono stati archiviati con più senso nella cucina lontano da manine curiose. 
Non solo i mobiletti possono aiutare, alle volte basta anche una scatola per armadio con aperture furbe dove organizzare al meglio calze, sciarpe, accessori vari così da trovarli quando alla mattina ci si veste in un minuto scarso.
Spesso questa attività di riorganizzare il tutto in un nuovo spazio permette anche di dare più velocità alle nuove routine che nascono con l'evolversi del tempo. 

Per cui approfittiamo del cambio anno, cambio di stagione e iniziamo a guardarci intorno con occhio critico e diamo il via a riorganizzare gli spazi. Oltre a trovare cose, liberarci del superfluo e essere più veloci nel cercarle riusciremo a  vedere casa nostra più simile a noi in questo dato momento e si a rinnamorarci di nuovo dei nostri spazi! 
E voi? Siete già partiti con il prendere di mira un angolino e ribaltarlo a dovere? 

You May Also Like

0 commenti

Labels