Tema dell'anno 2023: gioco

by - lunedì, gennaio 02, 2023

 


Ogni anno mi piace interpretare l'essenza di ogni mese con un oggetto simbolo. Un qualcosa che ricordi le passioni, gli stili e i modi di fare che piacciono qui a La casa dello stile. Si inizia con un "flatlay" e un nome del mese poi pian piano si va avanti e tutto prende forma. Spesso era a fine dell'anno che si coglieva il denominatore comune. Dall'anno scorso abbiamo provato a ribaltare il processo e mettere prima il tema, lo sviluppo e poi il dolce finale per capire se davvero l'anno è stato così. Sembrava però mancare un pezzetto. 

Ecco che quest'anno per il 2023 ci siamo chiesti: quale parola dell'anno sceglierai? Cosa vorresti davvero? Vorresti essere più leggero? Goderti il tempo a fondo senza pensare oltre al qui ed ora? Vorresti imparare qualcosa senza magari rendertene conto? Eliminare quel senso di solitudine di questi anni di cattive notizie e sforzi? 

Dopo tante domande ecco che la parola e il tema dell'anno è arrivato: Gioco

Inteso come qualcosa che interrompe la routine per stare insieme a qualcuno e fare squadra (Non a caso gioco di società). Qualcosa dove ti impegni a vincere e non hai tempo per tutte le ansie che sono fuori dal tabellone e dal qui e ora. Un gioco che ti fa divertire e vedere le cose più leggere ma anche da una prospettiva diversa se no come caspita fai a vincere la partita? Gioco che è anche lo strumento più potente con cui i bambini imparano da piccoli per cui... Perché non usarlo anche tu per imparare qualcosa di nuovo? 

Insomma il 2023 non è qualcosa da sfidare o un obiettivo da raggiungere, è un anno che si siede accanto a noi per fare squadra. Questo è l'augurio che abbiamo per tutti noi e la speranza che sia il nostro anno con più momenti divertenti che ombre nel bilancio del 31 dicembre.

Che dici vuoi sederti a giocare con noi?

Qui in questo post ogni mese troverai una foto scaricabile (basta cliccare sulla foto e poi salvare) da usare come sfondo per il tuo telefono o per le stories di Instagram e una riflessione sul perché quel gioco a quel mese. Se ti va commenta il tuo mese preferito o scambiamoci le tattiche di gioco... Non si sa mai che ne scopriamo di nuove insieme.

Ok, ora 3..2...1...iniziamo:

Gennaio - uno

Il primo gioco "da grandi" imparato da Baby E, quello che ti fa urlare "uno" colmo di trionfo come organizzare malefici piani di +4. Quello che inizia le serate e che non vorresti finire mai. 

Uno è un po' come Gennaio dove inizi a ritrovare tutti, a ri-organizzare diabolicamente la routine e che non finisce mai. Spesso ti chiedi se arriverà mai il cambio colore della primavera e preghi di avere in mano un cambio turno per star tranquillo o almeno un +2 per tornare in pari. Uno è semplice e stimolante, Gennaio che ne dici di essere così? 


You May Also Like

0 commenti