accessori accessori donna

Sandali estivi

domenica, luglio 17, 2016Vale


Saldi, estate e una miriade di vestiti leggeri da abbinare con il giusto paio di scarpe. Si ma quali scegliere? La risposta è sandali! Si ma quali? La casa dello stile vi da alcune dritte per arricchire la vostra scarpiera e soprattutto scegliere i modelli che dureranno per più di una stagione.

Sandali neri
Per quanto sia estate e i colori la facciano da padrone, un sandalo nero ci vuole. Soprattutto bisogna possederne uno basso da sfruttare con gonne lunghe, abiti a stampa e pantaloni e uno più alto da indossare con outfit più ricercati. 
Partendo da quello basso bisogna sempre orientarsi verso un paio di sandali che abbiano il tacco giusto per poterli esibire tutto il giorno e qualche dettaglio che li renda speciali. 
Dagli inserti in metallo che gli donano più luce fino a intrecci prima delle dita. Si può anche osare con piccole alucce, frange o inserti intorno alla caviglia. Questo perché nella seriosità del nero i sandali estivi possano dare brio a qualsiasi tipo di look pur essendo estremamente bassi. 
Per i look più formali, abiti al di sopra del ginocchio o pantaloni Capri, l'idea di scegliere un sandalo nero con tacco è particolarmente ottima. Anche qui bando alla normalità e puntate su qualche chiusura a T-strap o alla schiava sottolineando caviglia e polpaccio. Se, invece, volete in qualche modo far risaltare più il piede che il polpaccio provate gli intrecci più strani. Tra i tanti ci sarà quello che vi farà innamorare per lunghe estati!

Sandalo bianco
Se durante l'anno siete abituate ai colori più classici come nero, grigio, blu e sobrietà, lasciate che l'estate sorprenda la vostra scarpiera: buttatevi sul bianco. Il sandalo bianco e basso è decisamente una scarpa indispensabile nel vostro look estivo. Ottimo da abbinare ai colori scuri come ai fluo dando una punta di gentile eleganza, il sandalo bianco permette di giocare con qualsiasi tipo di abito e renderlo perfetto sia per aperitivi nella bellezza di Portofino che giri tra l'afoso centro di Milano
Interessante qui è scegliere il materiale con cui sono fatti: dai più classici sandali in pelle che disegnanno intrecci con i cordini a quelli ornati di perline o borchiette a contrasto. Per chi poi ama avere un  paio di sandali raffinati ma allo stesso tempo ottimi per qualsiasi ambiente e clima può optare per le soluzioni in plastica che ricordano le calzature da spiaggia. Se invece siete tra coloro che amano osare puntate sui look più "marine" scegliendo sandali con inserti strambi come ancore in metallo e pesciolini. L'effetto sarà sempre un piacevole contrasto tra estro e sobrietà come solo il luminoso bianco sa dare.

Sandali metal
Stanche del nero e non ancora pronte per il bianco? Oppure la vostra scarpiera ospita già entrambi i colori? La soluzione è puntare sulle tonalità metal. Dai più classici sandali gioiello in oro alle sfumature in bronzo o argento che fanno risaltare con garbo l'abbronzatura. 
Anche in questo caso ci si può abbandonare ad un'attenta scelta del migliore paio di sandali bassi con intrecci poco vistosi prima di scatenarsi con il tacco alto. 
L'importante quando si scelgono le tonalità metal è tenere un profilo basso, o meglio scegliere il design della scarpa più semplice possibile. Questo perché così riuscirà ad apparire correttamente il colore dando al vostro look la giusta luce senza renderlo al contrario troppo pacchiano. 


Ora quale colore di sandali aggiungerete alla vostra estate?

Fonte foto:
foto di copertina da picjumbo.com
set polyvore rintracciabili su  

You Might Also Like

0 commenti

Google Plus

Leggi La casa dello stile su Flipboard

Modulo di contatto