Party a tema La Vie En Rose

by - lunedì, gennaio 14, 2019



Chi non si ricorda le famose note di Edith Piaf e il ritmo suadente della canzone La vie en rose? Il suo calmo incedere e le parole mielose che evocano una sensazione di romantica felicità non possono essere che la perfetta ispirazione di un party a tema! Come realizzarlo però? Ecco alcuni suggerimenti de La casa dello stile per rendere il vostro party super. 

Rosa e simboli 

Ovviamente ad un party del genere il rosa deve essere protagonista. Va bene sia nelle sue versioni più calde che sfociano quasi nel rosso che in quelle più baby. 
Attenzione però non basta il rosa per un party la vie en rose. Servono i simboli del romanticismo e quel pizzico di tocco francese che la canzone ci ha insegnato negli anni. Per cui affiancate elementi come la Tour Eiffel, i cuori nelle versioni più romantiche come occhiali da sole o scatole, rose, peonie e fiori delicati. D'altra parte quando Edith canta non vi vengono in
mente proprio queste cose? 
Altro elemento da tenere in considerazione è un tocco bon ton con cui confezionare il tutto. Si quindi ad alzatine per torte e porta bon bon con dolci fiocchetti pronti a racchiudere caramelle, smarties e altre leccornie. Sono stupendi anche vassoi smerigliati come quelli delle pasticcerie o piatti con bordi che ricordano romantici centrini. Tutti pronti per essere riempiti di delizie e torri di macaron come se non ci fosse un domani. 

Cioccolato, spumante e fragole

Altro punto interessante di questo party è il cosa offrire. Sicuramente non possono mancare questi tre elementi: cioccolato, champagne o spumante e fragole. Alla base del romanticismo e della famosa canzone francese, questi tre elementi devono essere ben dosati e presenti al vostro party la vie en rose. 
Partiamo dal cioccolato. La cosa magnifica su cui potete focalizzarci è creare un angolo dedicato con una bellissima fontana di cioccolato protagonista. D'inverno potrà essere contornata da mini tazzine e zuccherini per far divertire gli ospiti a comporre la propria cioccolata calda. In estate potrà invece avere pezzetti di frutta con cui comporre il proprio spiedino gourmand oppure potete avere piccoli waffles da guarnire a piacere. Per un tocco davvero chic quest'anno potete puntare anche sul cioccolato Ruby che con la sua delicata sfumatura di rosa è perfetto per il vostro party. 
Tornando invece alle fragole. Oltre che a essere parte della vostra fontana di cioccolato, possono essere protagoniste di un corner tutto loro in cui possono essere presentate "vestite" con cioccolato, come se fossero praline in scatole preziose oppure in bellissime coppe. Per i più lussuriosi possono prevedere di metterle in caraffe per aromatizzare l'acqua o direttamente nei bicchieri da vino per un effetto minimal chic. L'altra accortezza sarebbe di puntare su vini rosè o spumanti pregiati che ormai riportano quasi tutti l'etichetta nelle sfumature del rosa completando perfettamente l'atmosfera.

Photobooth 

In un'ambientazione così non può mancare un angolo photobooth dove creare romantiche foto da lasciare ai vostri ospiti firmate con la data dell'evento e tanto di cuore finale. Qui il set può essere semplicissimo. Un mega cuore che racchiude gli ospiti o un semplice sfondo rosa dove giocare con i simboli del tema citati sopra (Tour Eiffel, occhiali rosa a cuore, finti bicchieri...). Per chi volesse osare si può aggiungere una bici con il classico cesto in vimini pieno di fiori e uno sfondo che ricordi le bellezze di Parigi vista da Montmartre. Tra gli oggetti di scena sicuramente vale la pena inserire una sciarpa a righe, un boa rosa e qualche cappello a tesa larga per le signore. Per i maschietti potranno andare bene i classici baffi, qualche occhiale da finto intellettuale parigino e volendo un paio di simpatiche bratelle. Importante scattare con delle polaroid che poi potranno appunto essere firmate con il nome e la data dell'evento ed essere appese ad un filo all'ingresso per decorare finché gli ospiti non prenderanno la propria foto prima di andar via. 

Insomma un party romantico che però si apre a mille sfaccettature e può diventare una divertente festa di compleanno anche per i più agé. Attuabile in ogni stagione e facilmente replicabile all'interno e all'esterno ma soprattutto un party che trasmette una buona carica di energia, perché in fin dei conti guardare la vita in rosa per qualche oranon è poi così male.  Che volere di più? Le foto del vostro party La vie en rose! 😊

You May Also Like

0 commenti

Labels