cerimonia featured

Scarpe sposa: come orientarsi nella scelta!

mercoledì, maggio 31, 2017Vale


Se vi è  sembrato difficile trovare un tema per il vostro matrimonio e per l'abito avete visitato più di un atelier.. beh sappiate che per le scarpe da sposa non sarà una passeggiata.
Bisogna partire preparate e con delle idee piuttosto chiare per poter arrivare ad una conclusione in un tempo accettabile ed essere veramente soddisfatte.
Per prima cosa bisogna sapere che per qualche oscura ragione il settore delle scarpe da sposa ha subito un'evoluzione lentissima. Il che significa che nel migliore atelier come nel miglior negozio di scarpe troverete ancora la décolleté anni 40 che anche vostra nonna considera decisamente vecchia. 
Fortunatamente qualche buona fatina nelle sembianze di Jimmy Choo, Mishka Badgley e Louboutin hanno deciso di introdurre la linea bridal dando vita ai sogni delle spose fashioniste. Il problema è il costo e la comodità non proprio alla portata di tutte.
Ecco allora dove inizia la vostra vera ricerca: trovare una marca mid level in grado di rispondere ai vostri sogni senza dover spaccare il porcellino.
Come fare però? Su quali soluzioni alternative puntare per le vostre scarpe da sposa? La casa dello stile vi propone le sue riflessioni da scarpiera. 

Bianco
Il più classico e il più indicato per questa occasione. D'altra parte abbiamo già parlato del potere del bianco e come questo colore magicamente risolva tutti i problemi di abbinamento e dubbi di bellezza. Qui per le spose il problema è dato dal fatto che spesso nelle calzature da sposa si ricorre al bianco optical per la pelle e alle gradazioni di raso per la stoffa. 
Il primo diventa un po' difficile da abbinare agli abiti in bianco naturale o avorio, le scarpe in raso invece sono soggette a sporcarsi in pochissimo tempo. 
La caccia alla scarpa perfetta da sposa diventa quindi capire innanzitutto che materiale si vuole e poi optare per il ragionamento sul colore. Spesso se la stoffa del vestito è leggera il bianco, anche se optical, può essere abbinato all'abito aprendovi un po' più di orizzonti. Unica accortezza che dovrete avere è il tacco. Serve bianco, rivestito o impreziosito in qualche modo per essere una scarpa da sposa. Il classico tacco nero o a contrasto dei sandali bianchi estivi purtroppo non fa per quel giorno. 

Nude 

Colore interessante per le cerimonie è il Nude. Colore che in sandalo e décolleté vi permette di utilizzarlo anche per altre occasioni dopo il grande giorno. Il problema delle scarpe da sposa nude è che non tutti i vestiti stanno bene con questa tinta delicata. 
Sono belle sotto al pizzo, agli abiti scivolati e con il look retrò ma non rendono sotto a gonne in tulle da principessa e sono rischiose sotto a stoffe lucenti come duchesse e raso. Se però sono le uniche scarpe che vi hanno colpito, possono essere acquistate a prescindere dal grande giorno ed essere portate alla prova per capire se possono generare l'effetto wow che tanto sperate. Male che vada avrete acquistato un evergreen da indossare a qualche altra cerimonia come il consenso o come invitata

Pizzo
Le più classiche e per alcune le più adatte. Leggere e romantiche, le scarpe in pizzo possono essere un'opzione interessante per le future spose fashioniste. Alcuni negozi specializzati addirittura permettono di creare scarpe su misura con lo stesso pizzo del vestito. Attenzione però non tutto il pizzo è uguale. Purtroppo per questo tipo di scarpe da sposa abbinarle correttamente al vestito è un must. Se l'abito non presenta nessun inserto che rimanda a ricami o pizzo forse non è indicato scegliere una scarpa così. Si rischierebbe un effetto di contrasto tra qualcosa di molto moderno e qualcosa di troppo retrò. Meglio immaginarsele appoggiate all'abito come se fossero una foto: ci piacciono veramente? Se la risposta è sì non indugiate. Se la risposta è no continuate la ricerca.

Metal love 


Una delle piccole fortune del mondo moda nozze è che in un modo o nell'altro le tinte oroargentobronzo e tutte le derivazioni metalliche trovano un loro perché negli abiti e accessori. Un po' perché simboleggiano fortuna e ricchezza, un po' perché con le stoffe pregiate come pizzo, raso e organza i colori metallici vanno a nozze. 


In questo caso, se il vestito si presta e l'opzione colore vi piace, potete attingere dal mondo della moda scegliendo open toe, sandali o modelli Chanel. Attenzione però a calibrare bene colore e accessori. Per poter mantenere l'allure da sogno del vostro abito scegliete sempre forme molto semplici e nette. Per la sfumature cercate sempre le più luminose come il platino e l'argento. Cedete al rose gold solo se avete qualche elemento caldo come il rosa, rosso o arancio nei colori del matrimonio. In alternativa lasciatevi affascinare dal platino o dal dark gold come lo chiama Gucci. 

Colore
Non disperate sposine, avete sempre un'opzione colore. Da brave fashioniste di sicuro avrete scelto una palette si colori per il vostro matrimonio abbinando fiori, nastri, partecipazioni... uno di quei colori può fornirvi un grande assist. 
Da anni ormai la moda da sposa lascia entrare accessori colorati nel look del grande giorno. In questo caso la difficoltà sarà trovare la gradazione abbinata e un look della scarpa abbastanza leggero e prezioso da potersi abbinare con abiti in tulle come con quelli in pizzo o addirittura in mikado e duchesse. In questo caso si può pescare a piene mani dal mondo della moda senza dover girare atelier e atelier rimanendo deluse e impazzendo ad ogni sfumatura di bianco. 
Siate però previdenti e scegliete un tacco che sia realmente comodo e una pianta abbastanza larga da permettervi un'ottima calzata. Avrete al piede quelle meraviglie per più di 10 ore e non dovrete sentirle...per cui provatele e provatele senza timore. 

Per quanto la strada alla ricerca della scarpa perfetta vi sembrerà impervia, care sposine ricordate sempre che una soluzione prima della famosa prova c'è e con un prezzo accettabile potrete anche permettervi il lusso di comprarne più di un paio e provarle finché non sarete convinte. 
Ricordate sempre che quello è il vostro giorno e voi delle principesse e, se ce l'ha fatta Cenerentola, anche voi riuscirete a trovare la scarpetta giusta. Male che vada potrete sempre tornare a piedi nudi in braccio al vostro principe e sarà comunque un per sempre! :) 


Foto credit: tutte create da Lacasadellostile
Si ringrazia Stef per la gentile concessione delle scarpe Nude. 

You Might Also Like

0 commenti

Google Plus

Leggi La casa dello stile su Flipboard

Modulo di contatto