Party a tema pirati

by - domenica, febbraio 11, 2018



Ahoy! Spiega le vele e iniziamo a creare un party pirata degno della più bella avventura di sempre. 
Scherzi a parte uno dei temi da feste più classici e divertenti da realizzare è senza dubbio quello dedicato ai pirati. Originariamente nato per bambini, questo tema si è evoluto e oggi anche per i grandi diventa un'opzione. Basta pensare a come la saga dei Pirati dei Caraibi abbia fornito grandi spunti e personaggi da copiare immediatamente per party in maschera. Ma quali sono i dettagli pirata che ci permettono di allestire con stile qualsiasi ambiente e renderlo immediatamente una vecchia taverna o uno splendido galeone in cui divertirsi? La casa della stile ha provato a riassumerli per voi in un post che è tutta un'avventura. 

Vele, elementi marinari e uncini

Uno dei primi dettagli su cui focalizzare l'allestimento pirata sono sicuramente i richiami al mondo della nautica e del mare. I pirati vivono una vita sospesa tra porti e navi, sono ottimi marinai e sono abituati a tutto ciò che è spartano e ha un fascino d'avventura. Ecco perché le prime cose da valutare sono l'utilizzo di finte vele, reti da pesca e corde. Proprio questi tre elementi possono essere mixati per costruire un allestimento aereo che in un attimo trascina nell'immaginario di Tortuga. 
Per chi non vuole osare tanto può riassumere il concetto di vela in stupende decorazioni per dolci e bocconi salati. Le corde, invece, possono essere utilizzare per decorare bottiglie o vasi porta fiori. Ancora per creare l'angolo giochi con un "old fashion" ma sempre efficace tiro alla fune. Le reti da pesca posso fungere da jolly come abbiamo visto per il party a tema mare
Oltre a questi 3 dettagli appena visti bisogna ricordarsi dell'elemento pirata per eccellenza: l'uncino. Ripetibile in pasta di zucchero su torte o dolci, ottimo se inserito tra gli elementi del photobooth e ancor di più se posizionato sul tavolo delle cibarie come decoro per tenere insieme i drappeggi delle tovaglie.

Uncini, cannocchiali e mappe

Continuando a pensare a decori e oggetti interessanti che possano dare un tocco pirata agli allestimenti più minimal sicuramente rientra tutto l'insieme della "chincaglieria" pirata. Stiamo parlando di cannocchiali, bussole, compassi e si le uniche e irrimediabili mappe del tesoro.
Contrariamente a cannocchiali e altri elementi decorativi che funzionano solo come esposizione le mappe possono avere molteplici utilizzi. Possono essere sfruttate come invito da consegnare agli ospiti, possono essere la base di centrotavola o tovagliette su cui mangiare. In forma arrotolata possono essere i segna posto o il biglietto di ringraziamento post festa o una foto ricordo... Qualunque sia il loro utilizzo le mappe riusciranno ad aggiungere quel tocco avventuroso che si cerca in un party pirata.

Bende, bandane e elementi photobooth

Altro punto da considerare è il look da pirata. Ogni ospite alla festa per vivere appieno lo spirito d'avventura dovrà calarsi nel ruolo da pirata. Ecco perché è bene attrezzare un angolino con qualche accessorio per l'abbigliamento. Potrete riempire bauli  e forzieri con bende scure per occhi, bandane da indossare in testa, cappelli da capitani e non, fusciacche ed eventualmente qualche trucco per disegnare cicatrici e barbe finte. 
Tutto questo sarà perfetto per vivere l'avventura al momento e allo stesso tempo creare un foto ricordo da distribuire a fine festa. 

Tesoro, forzieri e dettagli oro

Altro elemento che non può mancare durante le feste pirata è sicuramente il tesoro. Che sia una torta a forma di forziere o un elemento che contiene stoviglie per il party o accessori d'abbigliamento poco importa. Il forziere è l'obiettivo e il sogno di ogni pirata che si rispetti e non può mancare ad una festa a tema. Per cui è meglio trovare vecchi bauli e riconvertirli a contenitori per l'allestimento o ispirarsi a questa forma per riproporli come cibo o regalo per gli ospiti. 
Se la ricerca di bauli diventa difficile potete sempre affidarvi ad un altro elemento fondamentale nei sogni dei pirata: l'oro
Dalla semplice aggiunta di monete di cioccolato ai segna posto, a pepite di pollo per il buffet...tutto vale purché luccichi e ricordi il tanto adorato tesoro di Capitan Barbossa e compagni.


Insomma organizzare un party pirata non è proprio un gioco da ragazzi ma decisamente almeno una volta nella vita è da provare per poter navigare sulle onde della fantasia e vivere un'avventura unica. A qualsiasi età.






Fonte Foto:
foto testata by Lacasadellostile.it
Collage creati con pixler e foto trovate su pinterest.it. Crediti ai rispettivi ideatori.

You May Also Like

0 commenti

Labels