Occhiali da sole per bambini

by - mercoledì, agosto 18, 2021



C'è chi dice che sia moda e chi un bisogno.. in ogni caso gli occhiali da sole per bambini sono un must have d'estate. La più piccola de La casa dello stile come i suoi cugini ne ha scelti sempre di bellissimi ed ecco i brand più quotati da visitare da genitori a caccia dell'occhiale perfetto per i propri bebè. 


Caratteristiche importanti per la scelta

Prima di tutto nella scelta degli occhiali da sole per bambini bisogna tenere presente alcuni punti salienti: 

  • Sempre lenti di qualità: meglio puntare su brand per bambini o di occhiali da sole solo per bambini piuttosto che accontentarsi di lenti qualsiasi di marchi generalisti e low cost. 
  • Flessibilità: non penserete che le astine come vostri occhiali durino una vita vero? Con i più piccoli bisogna scegliere materiali flessibili perché più diventano grandi più si divertono ad allargarli per indossarli e sì loro sono tutti Dora l'esploratrice e Indiana Jones del parchetto. 
  • Occhio all'età: scegliete sempre l'occhiale in base all'età. Al più dopo i 2 o 3 mesi dal compleanno passate all'età successiva. Questo perché la misura di come coprono gli occhietti o avvolgono il viso deve essere giusta e non enorme. Per quello esistono gli occhiali di mamma...


Chicco per provare

I primi occhiali di Baby E sono arrivati intorno ai 3 mesi quando il sole sorgeva imperterrito, il caldo riscaldava il termometro e la piccola ciucciava ogni cosa a portata di mano. In quel frangente nell'aria condizionata del negozio Chicco quel paio di occhiali rosa da 0-6 mesi sono stati una piacevole scoperta. Dopo le prime foto di rito, qualche ciucciatina alle astine mentre mamma non vedeva... ci hanno abbandonato. L'idea di proteggere gli occhietti con il passare degli anni invece è rimasta ben salda nella mente. Una scelta che si è rivelata ottima in spiaggia con la sabbia volante e sul lungo mare con il sole delle 12 mentre si tornava a casa. La scelta del brand è sempre stata Chicco perché hanno una buona varietà di colori e forme in base all'età, lenti abbastanza buone e prezzo decisamente concorrenziale. Insomma una buona base per imparare a mettere i propri e non rubare quelli dei grandi esprimendo con colori e forme anche il proprio carattere sbarazzino.


Babiator, gli iconici indistruttibili

Ecco questa è la marca per i piccoli grandi esploratori. Una delle marche di occhiali da sole per bambini più flessibili che ci siano. Hanno le astine che si allargano e non si modificano ritornando sempre alla stessa forma originale. Sono davvero indistruttibili e le lenti hanno un buon filtro UV che aiuta davvero a proteggere. Se siete genitori di un maschietto appena li vedrete sarà amore per i classici Original Navigators che trasformano il vostro bebè in un'autentica rockstar qualsiasi sia il colore. Se siete genitori di una femmina... Vabbè avete già nel carrello la versione a cuore e sarete lì lì per cliccare sul modello anni 60 che renderanno la vostra principessa una vera diva del bagnasciuga. 

I prezzi sono un filino più alti dei Chicco ma essendo occhiali indistruttibili...sono il regalo perfetto da chiedere agli zii fashion. 


Elle porte e izipizi per gli influencer

Se siete follower di qualche Influencer mamma di oltremanica Elle Porte è la marca degli occhiali a forma di fiore per bambini che tanto vi fanno mettere cuori su IG. Alla moda, nati da un'azienda australiana di articoli da mare gli occhiali per bambini di Elle Porte sono decisamente da prendere in considerazione se si è nella fascia d'età tra i 3 e i 7 anni. Sono anche quelli che desteranno la curiosità delle piccole principesse e voi metterete in tutte le liste desideri dei siti per bambini perché sotto sotto aspettate l'occasione per farle felici. 

Al contrario gli Izipizi sono più famosi per la forma arrotondata stile hipster o Harry Potter. Perfetti per i bimbi da 9 a 36 mesi e con colori che vanno dal classico alle versioni golose come i sorbetti. Si di questi c'è anche la versione per adulti per cui si potrebbe pensare una combo di famiglia. 


Rayban per i junior

Quando ormai sono più grandi e iniziano a capire che il sole meglio chi si può attenuare solo tenendo su gli occhiali e che non si devono distruggere... Ecco quello è il momento di valutare i Rayban. Costosi ma decisamente validi sono l'occhiale per eccellenza da abbinare a qualsiasi look e con lenti che proteggono in qualsiasi avventura. Segnano il passo verso anche la fase più teen (che corrisponde anche alle misure medie) e lì ufficialmente sarete genitori di piccoli stilosi cresciuti in fretta. Ricordiamo ancora la nipote grande di casa che si è palesata con i suoi primi Rayban segnando l'inizio di una nuova era.. 

A livello pratico è decisamente un buon prodotto che ha anche il corrispettivo per gli occhiali da vista e tanti colori con cui esprimere la propria personalità. 


In parte sfizio e in parte esigenza, gli occhiali da sole per bambini sono decisamente un prodotto must have da valutare. Alcuni possono anche essere un'utile idea regalo da elargire ad amici e conoscenti che non vogliono regalare giochi e non azzeccano mai la taglia dei vestiti. 

Ora momenti verità: quale modello vi ha conquistato il cuore e vi ha già fatto dire:"lo voglio anch'io"? 

You May Also Like

0 commenti